Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Sunday
Mar 24th
Home arrow Notizie arrow Forum (opinioni) arrow Fallimentare la gestione della sanitÓ in Calabria
Fallimentare la gestione della sanitÓ in Calabria
giovedý 26 febbraio 2009

Imagedi Michele Trematerra*

''I contenuti dell'incontro di ieri sul debito della sanita', sfiorano il paradosso. E la Calabria rischia di giocarsi, dinanzi all'Italia, quel poco di credibilita' che le e' rimasto.

A ogni incontro sulla sanita', viene fuori un dato circa il debito che varia in continuazione e che, di per se', e' sintomo di inattendibilita' politica. Cosi l'ammontare di 1,7 miliardi di debiti, dato fornito ieri, sembra piu' il tentativo di tirare a campare, piuttosto che il momento topico da cui prendere le mosse per costruire un' affidabile proposta di piano di rientro da sottoporre al Governo. Ne' pare bastare la drasticita' dei toni con cui il Governo si esprime sull'incapacita' della Regione Calabria a definire i debiti (comprensivi dell'enorme contenzioso giudiziario ancora non calcolato), al fine d'indurre la Giunta Loiero a smetterla di fare magre figure col Governo e di essere l' esempio piu' calzante di pubbliche virtu' e vizi privati. Infatti, la Giunta Loiero in pubblico ostenta intenzioni virtuose e in privato segue a tessere le solite trame all'insegna dello sperpero di risorse,come dimostra il disavanzo 2008, e dell'opacita' amministrativa,come testimonia la gestione di alcuni enti sanitari che la riduzione delle Aziende sanitarie ha contribuito ad aggravare. Ad oggi, a distanza di un anno'dalla fine di questa ingloriosa legislatura durante la quale la Giunta regionale non e' riuscita ad approvare neanche uno straccio di Piano sanitario   regnano incertezza e confusione persino sul debito. Figurarsi che accadra' col Piano di rientro. In realta', si e' davanti a una gestione fallimentare della sanita' in Calabria, senza dubbio il peggior settore del governo Loiero, che ancora, come se nulla fosse, continua a trattenere la delega. Noi dell'Udc ci eravamo subito accorti dell'inadeguatezza delle Giunte Loiero  e avevamo, in tempi non sospetti, presentato una mozione di sfiducia. A nostro avviso, seguitare un altro anno in questa inconcludenza, per la Calabria sarebbe non un errore, ma un orrore''.

*Capogruppo dell'Udc in consiglio regionale

Ultimo aggiornamento ( giovedý 26 febbraio 2009 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO