Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Tuesday
Nov 12th
Home arrow Notizie arrow Attualitą e Societą arrow DEDICATO A TE... / Il reining, un binomio tra cavaliere e cavallo
DEDICATO A TE... / Il reining, un binomio tra cavaliere e cavallo
domenica 20 marzo 2011
dedicato_a_te.jpgdi Daniela Maletta
Cari amici lettori, su questo numero vorrei informarvi di una realtà molto importante presente nel Savuto, ma purtroppo poco conosciuta. Già in passato vi ho parlato del Centro Ippico "Forever Horses", sito presso l’Agriturismo "La Valle delle Querce", Localitò Pileo, Paterno Calabro, a soli 2 km dall’A3, uscita per Rogliano.
Qui operano due associazioni molto importanti: L’Acreg, che si occupa principalmente della riabilitazione equestre e di interventi formativi con la diversabilità, e l’Acrc (Associazione Cavallo Reining Calabria). Vi vorrei parlare proprio dell’Acrc e soprattutto dell’enorme valorizzazione che acquistano i nostri territori grazie alla presenza di questa associazione.
Prima di tutto cerchiamo di capire cosa sia il reining. È una disciplina equestre che occupa una posizione di rilievo nell’ambito dell’equitazione internazionale. In Italia è entrata a far parte della Fise (Federazione Italiana Sport Equestri) che forma gli istruttori e affilia i centri con i requisiti idonei. Nella pratica, il reining, che letteralmente significa "fra le redini", consiste nell’eseguire un pattern di gara composto da figure prestabilite, fra cui cerchi grandi veloci, cerchi piccoli con "rallenty", cambi di galoppo al centro, gli "sliding stop" (ovvero delle magnifiche scivolate con blocco completo delle cavallo), dei roll back (quando il cavallo si gira su stesso per rimettersi a galoppo), e degli spin (ovvero rotazioni del cavallo su se stesso a velocità incredibili). Spiegarle sicuramente non dà la stessa emozione di vederle, ma vi assicuro che è uno sport magnifico, dove il cavallo esegue tutte queste manovre quasi in libertà, perché il significato stesso di questa disciplina è il binomio che si viene a creare fra cavaliere e cavallo dopo un costante addestramento.
L’Acrc è l’unica associazione riconosciuta per la promulgazione del reining in Calabria e non bisogna confonderla con altre associazioni che non hanno seguito il percorso nazionale, si sono improvvisate, e senza alcuna professionalità sostengono di svolgere discipline così importanti.
Il presidente dell’Acrc, Fabio Apa, nonché addestratore di cavalli da reining e istruttore di equitazione americana, da anni ha portato questa disciplina nei nostri territori all’insegna della correttezza e del valore di questo sport. Attualmente sta terminando il corso di tecnico di 1° livello Fise del dipartimento reining.
Da due anni organizza il Campionato regionale di reining presso il proprio Centro "Forever horses", che ha visto cavalieri, provenienti anche dalle regioni vicine, confrontarsi fra loro ad alti livelli, sotto lo sguardo vigile di giudici di livello internazionale, come impone il regolamento.
I qualificati hanno avuto la possibilità di partecipare alla finale nazionale del campionato italiano Fise che si svolge a Manerbio (Brescia), in occasione del Futurity Irha e Nrha.
Dobbiamo essere molto orgogliosi di questa realtà presente sui nostri territori e soprattutto ringraziare Fabio Apa, perché qualificandosi quest’anno ha rappresentato egregiamente la Calabria alla finale nazionale con il cavallo di sua proprietà Gentil Parr Bar. Emozionante è stato sentire dagli spalti di un’arena gremita di gente, proveniente non solo da tutta Italia ma da tutto il mondo, la nostra rappresentanza calabrese.
Merita la nostra stima e la nostra riconoscenza l’intraprendenza e la costanza che il signor Apa sta mettendo in atto nella diffusione del reining in questa nostra regione, sempre un po’ perplessa ad accettare le novità. E soprattutto noi del Savuto dobbiamo esserne riconoscenti, perché quest’associazione, unica e sola, è presente nel nostro territorio ed ha una valenza nazionale.
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO