Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Sunday
Jan 20th
Home arrow Notizie arrow Tradizioni arrow Il ratto consensuale: 'A FUJIUTA
Il ratto consensuale: 'A FUJIUTA
mercoledý 17 agosto 2011
a fujiuta.jpgdi Antonio Guerriero
“Si mammata nun bò mu ne spusamu, facimu i panni ca ninne fujimu, ninne fujimu a facimu finita chista è ra vita cc’avimmu e fa”.

Cummari Rusì nun sai nente? A figlia e cummari Maria sinne fujiuta. Ohi cchi vrigogna! Cummari Maria, povera mamma, nun se meritava tantu!
La notizia corre di vicolo in vicolo, in ogni famiglia non si parla d’altro: tutti i ragionamenti vertono sull’argomento della “fujiuta” e ognuno è autorizzato a dire la sua. Ricordo che, siamo negli anni quaranta, quando si verificava una fuga, i vicini accorrevano a consolare i genitori affranti, soprattutto la madre sul cui volto erano ben visibili i segni lasciati dalle unghie, “s’era rascata”: “Na vrigogna e chissa nun era mai capitata ara famiglia mia”, andava dicendo singhiozzando.
Il ratto consensuale, questo era il termine giuridico della “fujiuta”, era un episodio che, di solito, si verificava nei ceti sociali meno abbienti, in alcuni casi consenzienti i genitori della famiglia meno agiata e si giustificava per motivi esclusivamente economici. Non si dovevano, infatti, affrontare le spese che la celebrazione di un normale matrimonio comportava: la dote, il vestito della sposa e dello sposo, il corredo, il pranzo agli invitati, la celebrazione della messa solenne in chiesa con addobbi particolari. In altri casi, quando vi era disaccordo sull’entità della dote, i giovani decidevano “di farla finita” e la fuga serviva a mascherare agli occhi della gente la vera motivazione. Poteva anche accadere che il diverso grado sociale o di censo tra gli innamorati, di solito situazione riferibile alla donna, costituivano un valido motivo per una fuga amorosa e il matrimonio la conseguenza naturale per coprire “ ’a vrigogna”.
Ultimo aggiornamento ( mercoledý 22 febbraio 2017 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO