Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Sunday
Aug 25th
Home arrow Notizie arrow Cronaca arrow Carpanzano, sfiorata la tragedia. Matteo Bonacci Ŕ vivo per miracolo
Carpanzano, sfiorata la tragedia. Matteo Bonacci Ŕ vivo per miracolo
martedý 03 luglio 2012

matteo bonacci -manuel allegro (2).jpgdi Antonietta Malito

Insegue il pallone e cade, inavvertitamente, dentro ad un pozzo profondo ben 18 metri. Protagonista di questa vicenda è Matteo Bonacci (nella foto, a sinistra, insieme all'amico Manuel), 13 anni, di Carpanzano.

Il ragazzino si ritrova di colpo in uno spazio buio e angusto dal quale non può che limitarsi ad urlare per chiedere aiuto. Grazie a Manuel, suo compagno di giochi, arrivano i primi soccorritori. Dopo svariati tentativi Matteo viene estratto dal pozzo vivo e senza ferite, grazie ad una lunga scala calata in profondità. La vicenda, che avrebbe potuto avere conseguenze dra-mmatiche, si è conclusa con un lieto fine.
In paese si grida al miracolo e lo si attribuisce a San Francesco di Paola.
La mamma, Adelaide Vigliaturo, lancia un appello a tutti gli amministratori del Savuto affinché provvedano a chiudere pozzi e buche ancora aperti, per evitare che possano ripetersi simili incidenti o addirittura tragedie.
Intanto l’amministrazione comunale carpanzanese ha già provveduto a far chiudere il pozzo.
 
(Da: La Voce del Savuto del 30 giugno 2012 - IN EDICOLA)
Ultimo aggiornamento ( martedý 03 luglio 2012 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO