Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Friday
Sep 20th
Home arrow Le Rubriche arrow Cara ...vecchia automobile arrow Arriva la rivoluzione elettrica: ecco la Twizy / PICCOLA FRANCESE, IL FUTURO ╚ TUO
Arriva la rivoluzione elettrica: ecco la Twizy / PICCOLA FRANCESE, IL FUTURO ╚ TUO
lunedý 13 agosto 2012
twizy1.jpgdi Bruno Allevi
TERAMO – La Renault inaugura la sua gamma Z.E. (Zero Emission) di vetture elettriche con un simpatico e particolare modello che fonde il concetto di vettura con quello di scooter: questo rivoluzionario prodotto è la Twizy.
La vettura elettrica della casa francese è disponibile in due versioni (45 con una potenza di 9 cv, 80 con una potenza di 17 cv), negli allestimenti Urban, Color, Technic. Esternamente la Twizy ha una forma anticonvenzionale, un design a se non configurabile fino a questo momento sul mercato auto. E' una sorta di simpatico ovetto su quattro ruote, con soluzioni stilistiche e di design davvero all'avanguardia (le porte, per esempio, sono optional). Particolare il frontale, sinuoso e bombato nelle forme, elegante è la fascia che racchiude i fari, mentre le frecce sono collocate sotto le luci, nella parte di plastica nera  dove vi è l'alloggiamento per la ricarica della vetturetta. Posteriormente troviamo le novità stilistiche più strane e suggestive: una coda dalle forme particolari racchiude in posizione rialzata il gruppo ottico: una fascia rettangolare smussata agli angoli, mentre, come sull'anteriore, anche qui le frecce sono integrate nella parte in plastica nera. Salendo a bordo (affascinanti le porte optional che si aprono ad ali di gabbiano), troviamo un abitacolo che ospita al massimo 2 passeggeri su due sedili posizionati uno dietro l'altro. La plancia è semplicissima: abbiamo una fascia in tinta carrozzeria dove troviamo il volante al centro, dietro il quadro strumenti digitale, e alla sinistra dello sterzo vi sono i pulsanti del cambio automatico (il freno a mano è a cloche e posizionato sotto il volante).
Ed ora il momento del test drive: la Renault Twizy provata è stata la 80 Technic da 9336 €. La Twizy, primo modello della gamma elettrica di casa Renault, è, come definito dalla stessa casa francese, un urban crosser, che fonde stili e schemi del mondo dell'auto con quelli del mondo delle moto. Il comportamento stradale della Twizy è particolare: non è la classica vettura compatta da città o il maxi scooter potente e prestazionale: è una vetturetta elettrica, con nessun tipo di emissione o rumore, che sguscia via agile e scattante nel traffico cittadino o in quello extraurbano (essendo considerata come un quadriciclo, la Twizy non può essere usata in autostrada) e grazie ai 17 cv che equipaggiano la versione provata ha anche propensione alla potenza, al brio e alla velocità (la sigla 80 per la versione provata significa che la velocità massima raggiungibile è di 80 km/h). Infine il listino prezzi: si va da 6990 € della Urban 45 (45 km/h come velocità massima) per arrivare a 8700 € della Technic 80 (80 km/h di velocità massima ) (Elettrico).
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO