Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Thursday
Aug 22nd
Home arrow Notizie arrow Sport arrow Calcio. II^ Categoria, Girone C / Tris del Rogliano a Lamezia. E domenica arriva il Motta S. Lucia
Calcio. II^ Categoria, Girone C / Tris del Rogliano a Lamezia. E domenica arriva il Motta S. Lucia
giovedý 06 dicembre 2012
asd rogliano 1.pngDopo la partita tutta in discesa in casa del Real Savutano, l'Asd Rogliano 1948 di mister Sirianni attende fiduciosa il Motta Santa Lucia, fanalino di coda, per la conquista dell'ennesimo risultato positivo della stagione calcistica 2012/2013, che si preannuncia ricca di belle sorprese.
Domenica scorsa, contro il Real Savutano, i rossoneri sono scesi in campo con la seguente formazione:
Spinelli, Biafora, Altomare, Tucci, Carpino, Buffone, Orlando, Cozza (cap), Nicoletti D., Lo Cicero, Barbarossa; in panchina Mirabelli, Fontana, Andrieri, Fuoco, Caputo, Nicoletti C. e Rota.
Dopo appena cinque minuti dal fischio d'inizio, il Savutano si fa pericoloso colpendo un palo. È questo l'unico brivido dell'incontro per il Rogliano, che da quel momento prende in mano le redini del gioco controllando con assoluta facilità i 90 minuti. Al 25' del primo tempo, infatti, i rossoneri si portano in vantaggio con Lo Cicero, su assist del bravo Orlando: un tiro secco sulla destra del portiere che non può fare nulla. I locali, storditi dalla foga degli ospiti, non trovano la forza per reagire; ed è ancora il Rogliano a  sfiorare il goal con il solito Lo Cicero. Subito dopo è la volta di Nicoletti, che trovandosi sui piedi una chiara occasione da goal, subisce un fallaccio al limite dell'area dal portiere locale: il direttore di gara non solo non punisce l'estremo difensore con il cartellino, ma nega anche la chiara punizione. Il primo tempo si chiude con il risultato di zero a uno.
Nel secondo tempo mister Sirianni manda in campo Nicoletti C. e Rota, al posto di Nicoletti D. e Orlando. La musica non cambia e sono sempre i rossoneri ad avere le occasioni per raddoppiare. Al 22' del st. Sirianni effettua l'ultima sostituzione, vuole chiudere la partita, e manda in campo Caputo. Una scelta, quella del mister, azzeccatissima, ripagata dallo stesso giocatore: il goal del raddoppio, infatti, porta proprio la firma di Caputo il quale lascia partire un gran tiro a pallonetto dal vertice sinistro dell'area che si insacca all'incrocio dei pali sulla destra. Una rete da favola! Caputo si erge ancora a protagonista e dà il pallone del tris a Nicoletti C., che più tardi manca la palla del quarto goal. La partita si chiude sul risultato di tre a zero per il Rogliano che balza, da solo, al secondo posto della classifica, grazie anche alla sconfitta casalinga del Belmonte (0 a 3) con la capolista Terina, che sarà ospite dei rossoneri, nell'ultima giornata di andata, il prossimo 20 gennaio 2013. Migliori in campo: Lo Cicero, Caputo e Carpino, quest'ultimo al suo debutto in campionato.
Prossimo impegno del Rogliano domenica 9 dicembre a Belsito contro il Motta Santa Lucia, superato in casa dall'Oratorio Frassati pre tre a due.
L'Asd Rogliano c'è e sta mostrando tutta la sua forza grazie alla serietà e al lavoro genuino del mister Sirianni e di tutto lo staff tecnico. L'ambizione è tanta e quest'anno i colori rossoneri potrebbero dare non poche soddisfazioni alla tifoseria locale.
Ultimo aggiornamento ( giovedý 06 dicembre 2012 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO