Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Thursday
May 23rd
Home arrow Notizie arrow Cultura arrow Grimaldi, l'istituto comprensivo di Mendicino in visita al museo della civiltÓ contadina
Grimaldi, l'istituto comprensivo di Mendicino in visita al museo della civiltÓ contadina
martedý 12 maggio 2015

grimaldiamuseocontadino.jpgdi Piero Carbone

Un intero pomeriggio trascorso a conoscere gli attrezzi in uso un tempo e immaginare anche la durezza del lavoro e i sacrifici che contadini e operai facevano per vivere.

Le sale del museo della Civiltà contadina, nel palazzo comunale di Grimaldi, sono state "invase" dagli alunni di seconda elementare dell'Istituto comprensivo di Mendicino, accompagnati dalle insegnanti e da alcuni genitori.
La scuola mendicinese è da diversi anni impegnata con un progetto alla riscoperta del territorio, promosso da Adriana Carrieri, e per l'occasione ha beneficiato della collaborazione dell'amministrazione comunale di Grimaldi, attraverso l'assessore alla Cultura Gabriella Occhipinti.
A fare da Cicerone, per i bambini, è stato il professore Antonio Albo, che ha catturato la loro attenzione con spiegazioni semplici sugli attrezzi presenti nel museo. Molte le domande fatte sulle foto risalenti agli anni 20 presenti nella prima sala, e sugli oggetti che un tempo venivano usati, soprattutto nelle campagne. Il granaio, il cardo per fare la lana, gli zoccoli per sgusciare le castagne, ma anche un antico mantice, due telai, un grande torchio, delle botti, una antica culla. Presenti anche alcuni bracieri, diversi oggetti in uso ai maestri ferrai, e alcuni coppi provenienti dalla fabbrica di laterizi "La grimaldese", che nei primi anni del '900 dava lavoro a molte persone. La visita didattica si è conclusa nel salone consiliare, dove gli alunni sono stati accolti dal sindaco di Grimaldi Carlo Ferraro, che ha augurato loro un radioso futuro, e dall'assessore Occhipinti, che ha invitato insegnanti e scolaresca a ritornare nel borgo grimaldese, che riserva ancora tanti tesori da ammirare dal punto di vista storico, artistico, religioso e naturalistico.
Ultimo aggiornamento ( martedý 26 gennaio 2016 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO