Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Sunday
Jan 20th
Home arrow Notizie arrow Tradizioni arrow Carpanzano, al via la 12esima Sagra della castagna
Carpanzano, al via la 12esima Sagra della castagna
venerd́ 21 ottobre 2016
carpanzano, locandina sagra.jpg
Carpanzano si prepara ad accogliere la tradizionale Sagra della castagna, giunta alla sua 12esima edizione. La rassegna, in programma sabato 22 e domenica 23 ottobre, è promossa anche quest'anno dalla Pro loco, in collaborazione con l'amministrazione comunale e le Unpli di Calabria e Cosenza.
Come consuetudine ci saranno esposizioni di prodotti e dell'artigianato locale, numerosi stand gastronomici con i loro tipici sapori, pronti a richiamare centinaia di visitatori provenienti dall'hinterland e dal cosentino. Per l'occasione si potranno degustare primi piatti, zuppe, marmellate, dolci e pane a base di castagna, caldarroste e "vallani" con vino locale. Ci saranno, inoltre, esposizioni di suppellettili ed attrezzi antichi per raccontare storia e tradizione.
La sagra è da sempre un'occasione d'aggregazione e riscoperta sociale che coinvolge paesani, familiari, amici, albergatori, i quali, tutti insieme, lavorano alla riuscita della manifestazione.
Sabato 22 ottobre, alle 21 e 30, è in programma il concerto di un gruppo storico della musica leggera italiana, "Le Orme"; domenica 23, sempre alle 21 e 30, lo spettacolo di musica popolare di Sandro Sottile.
«La sagra della castagna - ha affermato il giovane presidente della pro loco, Luigi Ponterio - è l'evento per eccellenza della nostra associazione. La organizza da oltre 10 anni e, grazie all'aiuto dei carpanzanesi e dell'Amministrazione comunale, oggi rappresenta un importante appuntamento per la Valle del Savuto. Continuiamo a lavorare con impegno e dedizione - ha aggiunto - al fine di promuovere il nostro territorio. L'auspicio - ha concluso - è quello di rendere questo evento ancora più importante, migliorando l'offerta di servizi, di divertimento e di cultura per quanti intendono partecipare. Vi aspettiamo numerosi a Carpanzano».
Ultimo aggiornamento ( venerd́ 21 ottobre 2016 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO