Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Friday
Aug 23rd
Home arrow Notizie arrow Politica arrow Nuova regolamentazione del traffico cittadino, "Un'altra Rogliano" chiede un incontro con il sindaco
Nuova regolamentazione del traffico cittadino, "Un'altra Rogliano" chiede un incontro con il sindaco
luned́ 21 novembre 2016
multe.jpg
ROGLIANO - Con la presente, il gruppo Consiliare “Un’Altra Rogliano”, chiede alla S.V. Ill.ma un incontro, entro breve termine, al fine di analizzare insieme la nuova regolamentazione del traffico, della sosta e dei parcheggi nel cento cittadino, adottata dall’amministrazione comunale da poco più di un mese (Delibera di Giunta n. 76 del 13/10/16).
Lo scopo dell’incontro è quello, non solo di capire a pieno le motivazioni che hanno determinato un’applicazione così rigida e drastica della regolamentazione solo in una determinata zona del paese, ma sapere quali siano le vostre valutazioni e considerazioni, ad oggi, in termini di ricaduta sull’economia ed il commercio locale, sul numero di sanzioni applicate e sulla vendita dei bollini/grattini. Il nostro non vuole essere un incontro atto a criticare le esigenze e le necessità che hanno determinato la vostra scelta.
Ristabilire l’ordine nelle strade, far rispettare le regole ed il codice della strada ai cittadini, sono delle prerogative che un’amministrazione deve perseguire e che condividiamo, tuttavia riteniamo che azioni così drastiche debbano essere precedute da iniziative in grado di spiegare ai cittadini l’importanza e la necessità di rispettare le regole ed il codice, con un po’ di preavviso, prepararli al cambiamento, inoltre bisognerebbe stimare a priori, con molta cura, le conseguenze che decisioni così drastiche possono avere
nella vita di un paese, da un punto di vista economico, commerciale ed anche sociale.
L’applicazione di un controllo così “rigido” solo su una determinata zona del nostro paese, risulta discriminatoria e scorretta; se le regole ed il codice della strada devono essere rispettati , ciò deve avvenire ovunque, non possono esserci zone franche, dove tutto è possibile. E’ questo che molti cittadini indignati ed esasperati ci fanno notare quotidianamente.
Ciò premesso, il gruppo Consiliare “Un’Altra Rogliano”, intende chiederle questo incontro al fine di discutere in maniera propositiva e costruttiva dell’argomento in oggetto e farle alcune proposte per rendere il rispetto delle regole e farlo vivere ai nostri concittadini, non come un’imposizione, ma come un qualcosa di naturale e utile all’intera comunità, dal quale tutti possono trarre vantaggio, rendendo tutte le strade sicure e percorribili.
Il deserto ed il vuoto in alcuni punti del nostro paese, in termini di persone e cose (automobili) non fanno piacere a nessuno, offendono la memoria di coloro che ricordano un paese vitale e rumoroso, danneggiano coloro che hanno deciso di viverci e lavorare e vanno contro le idee espresse da tutti noi nei mesi precedenti di rilanciare Rogliano e far si che possa ritornare il centro della vita, degli interessi che era un tempo.
Contribuiamo insieme a realizzare quelli che sono obiettivi comuni e condivisi, per il bene di tutti.
In attesa di un gentile risconto si porgono distinti saluti.
Un’Altra Rogliano

 

Ultimo aggiornamento ( luned́ 21 novembre 2016 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO