Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Tuesday
Dec 10th
Home arrow Notizie arrow Cronaca arrow Quella fogna a cielo aperto...
Quella fogna a cielo aperto...
mercoledý 27 febbraio 2008

Image

Poco più di trecento abitanti. All’incirca venti aziende. A 20 metri dal fiume Savuto e a 30 metri dal centro abitato da vent’anni a Balzata fa bella mostra una fogna a cielo aperto.

Impossibile non sentire il cattivo odore che nonostante il freddo accompagna chi attraversa il tratto stradale che va dal ponte di Ischia Romana fino a salita Cibbia. «Non si contano le volte che abbiamo fatto presente alle ultime cinque amministrazioni questo problema. Ogni amministrazione –incalza con gli altri Giuseppina Sacco – in campagna elettorale ha promesso di intervenire per risolvere la questione. Sono rimaste soltanto promesse. Lo scorso maggio abbiamo ricevuto la visita del sindaco Gallo che ha verificato di persona come viviamo.  L’estate sta per arrivare, ma la fogna rimane a cielo aperto». Sono amareggiati a Balzata. Prima di andare via, qualcuno mi avvicina per sussurrarmi: « Lo scriva che chiediamo un’opera di bonifica. Siamo persone, non animali».

                                                                                          f.g. 

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 27 febbraio 2008 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO