Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Friday
Aug 23rd
Home arrow Notizie arrow Attualità e Società arrow Altilia / Dopo la protesta del sindaco De Rose, ripristinato il servizio di vaccinazione
Altilia / Dopo la protesta del sindaco De Rose, ripristinato il servizio di vaccinazione
martedì 07 marzo 2017
pasquale de rose.jpgdi Piero Carbone
La lettera di protesta del sindaco De Rose (nella foto) contro la soppressione del servizio vaccinazioni presso l’U.O. Igiene pubblica e Medicina preventiva di Rogliano ha avuto effetto immediato.

Infatti, in una disposizione del dottor Marcello Perrelli, direttore del Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Cosenza, inviata ai responsabili per il servizio di Rogliano e Cosenza si legge: «Nelle more della definitiva riorganizzazione dei Centri e Punti vaccinali, sollecitata dal Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria si dovranno assicurare le prestazioni vaccinali storicizzate per come attualmente erogate anche presso gli ambiti perifici (quindi non solo presso la sede di Rogliano, ma anche presso gli altri Comuni dove sino ad ora venivano effettuate, incluso il Comune di Altilia), significando altresì che modifiche alla organizzazione già in corso dovranno essere primariamente proposte al Dipartimento di prevenzione e, se approvate, comunicate preventivamente agli Enti territoriali interessati, onde evitare disagi agli utenti».
Il tempestivo intervento del sindaco Pasquale De Rose ha così scongiurato un provvedimento che avrebbe penalizzato numerose famiglie che si sarebbero dovute recare a proprie spese a Rogliano per le vaccinazioni.
Ultimo aggiornamento ( martedì 07 marzo 2017 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO