Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Friday
Dec 13th
Home arrow Notizie arrow Attualità e Società arrow Porta a Porta a pieno ritmo
Porta a Porta a pieno ritmo
giovedì 26 giugno 2008

di Luigi Michele Perri

Image
PARENTI - Picco del 65% della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani effettuata col sistema del “porta a porta” spinto, che ha consentito la eliminazione dei cassonetti dalle strade.

Parenti e Rogliano, a quanto pare, sono i primi comuni della Calabria ad avere tolto i contenitori della spazzatura dai rispettivi centri urbano. Il primato parentese è stato commentato con legittima soddisfazione dal sindaco Antonio Riga, nel corso dell’ultima seduta consiliare tenuta nel tardo pomeriggio di lunedì scorso. Il primo cittadino ha evidenziato “lo spirito di collaborazione delle famiglie che ha consentito di centrare un obiettivo così qualificante”. Quel che sembrava un “traguardo impossibile o ritenuto tale fino a qualche tempo fa”, ha rilevato Riga, “oggi è una realtà sotto gli occhi di tutti”, a conferma di un modello che comincia ad attrarre le attenzioni degli altri comuni della regione. L’amministrazione ha posto le basi anche per la realizzazione di un’isola ecologica per concentrare la raccolta di una parte dei rifiuti. L’area è già stata individuata e a breve dovrebbe entrare nella fruizione dei cittadini. Nel corso della stessa seduta consiliare è stato approvato il conto consuntivo, che conferma lo stato di salute dello strumento contabile, nonostante le ristrettezze congiunturali che hanno indotto lo Stato a tagliare parte dei trasferimenti di risorse verso gli enti locali. La pressione fiscale resta invariata, come già è stato assodato in sede di approvazione del bilancio di previsione 2008. “Tale determinazione – ha rilevato il sindaco Riga – assume particolare significato non solo in rapporto ai tagli dello Stato ma anche in rapporto al potenziamento e alla modernizzazione si servizi, come quello, appunto, della raccolta dei rifiuti”. L’amministrazione ha annunciato altri provvedimenti: adeguamento degli stipendi ai dipendenti e una serie di lavori di riqualificazione del centro storico. E’ stato, tra l’altro, confermato che entro la prima decade di luglio saranno ultimati i lavori di pavimentazione di corso Umberto, dopo i danni subiti dall’alluvione di due anni fa. Il consigliere di maggioranza Pietro Bianco ha posto l’accento su “una fase molto favorevole che il Comune sta attraversando in forza di provvedimenti e di iniziative che sono state molto apprezzate dai cittadini, non ultimi quelli che riguardano la raccolta “porta a porta”, fiore all’occhiello della Calabria, un servizio che assomma efficienza ed efficacia nel quadro del salvaguardato rapporto costi-benefici; la stessa attività di bilancio espone una solidità che non può non avere ricadute positive sul futuro del paese e sugli impegni assunti da questa amministrazione in direzione dello sviluppo e della crescita, obiettivi che stiamo perseguendo in un quadro strategico funzionale alle stesse aspettative dell’intera zona del Savuto”.

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Fonte della notizia:Image

 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO