Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Friday
Dec 06th
Home arrow Notizie arrow Attualità e Società arrow Smaltimento Rifiuti / Potrebbe essere "si" unanime al "Preselettore"
Smaltimento Rifiuti / Potrebbe essere "si" unanime al "Preselettore"
lunedì 13 ottobre 2008

Il consigliere Ferdinando Falbo propone la tecnologia TMB

L'assessore provinciale Marrello (a sinistra) con il sindaco Gallo
L'assessore provinciale Marrello (a sinistra) con il sindaco Gallo
ROGLIANO -
Il delicato tema sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani è stato discussi ieri, 13 ottobre,

I consiglieri di minoranza del Pdl
I consiglieri di minoranza del Pdl
all’interno del consiglio comunale straordinario e aperto preannunciato dal sindaco Giuseppe Gallo su richiesta della minoranza consiliare facente capo al Pdl e di alcuni consiglieri de L’Unione. Presenti in sala: una rappresentanza dei sindaci i cui comuni fanno parte della società mista addetta allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani denominata Presila Cosentina; rappresentanti delle forze politiche e alcuni  cittadini. Ospite del Consiglio l’assessore provinciale con delega all’ambiente, Luigi Marrello.

ImageDove si andranno a smaltire i rifiuti dopo la chiusura della discarica di Crotone prevista entro il 15 ottobre o al più tardi fra qualche mese e prendendo atto che la provincia di Cosenza non ha un sito idoneo? Certamente in quel di Gioia Tauro, con un’ulteriore lievitazione dei già gravosi costi. Se il Pdl non vuol sentire parlare di dissociatore al plasma (diverso, a detta di alcuni sindaci intervenuti, da quello molecolare) a causa dei suoi presunti effetti nocivi sia dal punto di vista biologico che da quello chimico (consigliere Mario Canino), un punto d’incontro potrebbe trovarsi nei contenuti della proposta avanzata dal consigliere di minoranza, Ferdinando Falbo (Pdl-An) che ha parlato del trattamento (a freddo) meccanico biologico (TMB) dei rifiuti, ritenuto da molti l’alternativa al temuto inceneritore, ed ancora grandi distanze tra i presenti non sembrano ce ne siano neanche sull’ipotesi di un preselettore. Intanto, al sindaco Raffaele Pirillo, è stato chiesto di procedere alla messa in sicurezza della discarica di Mangone per tamponare un’emergenza che sembra oramai essere alle porte. L’auspicio è di un incremento della raccolta differenziata su tutto il territorio.

                                               Francesca Gabriele

 

Ultimo aggiornamento ( lunedì 13 ottobre 2008 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO