Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Monday
Jan 27th
Home arrow Notizie arrow Attualità e Società arrow Cst/ Il presidente Oliverio scrive a Loiero
Cst/ Il presidente Oliverio scrive a Loiero
mercoledì 15 ottobre 2008
ImageIl Presidente della Provincia di Cosenza, onorevole Mario Oliverio (nella foto),  ha riproposto con forza le problematiche relative alla crisi del settore informatico

che, in particolare modo nella provincia di Cosenza e nell’area urbana, vive un momento di notevole difficoltà con serie implicazioni per il sistema delle imprese e per l’occupazione di centinaia di lavoratori.

Sottolineando ciò, in una lettera inviata al Presidente della Regione Agazio Loiero, il Presidente Oliverio richiama il prioritario ruolo dei Centri Servizi Territoriali (CST) nell’ambito della promozione della Società dell’Informazione e dell’Economia della Conoscenza, fondamentale per l’uscita dal ritardo di sviluppo calabrese, e valutando la mancata realizzazione del CST Polisnet, chiede un incontro urgente per affrontare la questione.

 

In ragione dell’importanza che i CST rivestono per lo sviluppo Società dell’Informazione e dell’Economia della Conoscenza, la Regione Calabria- scrive tra l’altro il Presidente della Provincia di Cosenza a Loiero- , come tu ricorderai, aveva lanciato - ormai quasi tre anni fa - un Avviso pubblico per la selezione di progetti finalizzati alla costituzione di CST per l’erogazione di servizi in forma associata a favore dei Piccoli e Medi Comuni della Calabria (BURC del 6 Dicembre 2005). Avviso al quale la Provincia di Cosenza aveva risposto  costituendo, con le altre quattro Province calabresi, il CST Polisnet, il cui progetto esecutivo (costo totale pari a 2,48 milioni di euro) è stato successivamente presentato alla Regione nei termini previsti (per la precisione il 28 giugno 2007). Malgrado la convenzione a suo tempo stipulata tra POLISNET e la Regione prevedesse l’approvazione del progetto esecutivo da parte della Regione stessa, acquisito il parere del CNIPA, entro 10 giorni dalla consegna del progetto, l’atto formale di approvazione non è ancora stato emanato, nonostante il CNIPA si sia espresso con valutazione positiva.”  

 

“A questo stato di cose- giudica inoltre Oliverio - va quindi posto rimedio con estrema urgenza dal punto di vista del procedimento amministrativo. Tanto più che, nel frattempo, la realizzazione del CST il cui affidatario è il raggruppamento Asmenet procederebbe, come appare da notizie di stampa, senza alcun rallentamento. Ciò, evidentemente, a grave danno e pregiudizio per le Province ed i Comuni che a Polisnet aderiscono, anche tenuto conto del fatto che la preannunciata anticipazione del 20% delle risorse finanziarie non è mai stata attivata in favore di Polisnet.”

 

“Raccogliendo anche le preoccupazioni più volte espresse dalle parti sociali e dalle rappresentanze del mondo economico circa la gravità della situazione nel settore produttivo informatico, nonché le difficoltà ed i rischi di ulteriore indebolimento delle imprese e di crisi occupazionale, che mi sono state più volte rappresentati e che tu ben conosci- conclude Il Presidente della Provincia di Cosenza nella missiva ufficiale per il Presidente Loiero- mi preme chiederti un incontro urgente per esaminare in generale la situazione in essere del settore, nonché, nello specifico, i passaggi procedurali che la Regione vorrà esperire per avviare al più presto la fase realizzativa del CST Polisnet.”

Si ringrazia l' Ufficio stampa provincia di Cosenza

Visita: http://www.provincia.cosenza.it

 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO