Password dimenticata?
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • red color
  • green color

La Voce del Savuto

Tuesday
Dec 10th
Home arrow Notizie arrow Cronaca arrow Morte Principe. Mancini: piango un grande calabrese
Morte Principe. Mancini: piango un grande calabrese
mercoledý 05 novembre 2008

Image  «Piango la scomparsa di un grande calabrese che si è impegnato con dedizione fino all’ultimo istante della sua lunga e fervida attività politica al servizio della sua terra». 

Lo ha dichiarato Giacomo Mancini dopo aver appreso della scomparsa dell’on. Francesco Principe, presidente del consiglio provinciale di Cosenza. «Francesco Principe è stato un socialista riformista che ha saputo coniugare l’elaborazione politica con la capacità realizzatrice - ha continuato Mancini -. Prima da Sindaco della sua amata Rende, che sotto la sua guida è diventata città esempio di buona amministrazione non soltanto in Calabria, poi da parlamentare, da sottosegretario e da presidente della regione si è sempre fatto apprezzare per la grande determinazione nel trasformare le parole in fatti. Queste doti - ha proseguito - lo hanno portato ad essere leader riconosciuto e stimato del Partito Socialista in Calabria. Insieme a Giacomo Mancini è stato protagonista dell’unica fase di sviluppo che la nostra regione abbia conosciuto».  «La sua scomparsa priva la Calabria di una forte personalità. Sono vicino ai figli, ai familiari,  ai suoi concittadini e ai tantissimi che lo hanno sempre stimato e apprezzato. Rivolgo - ha concluso Mancini - all’onorevole Sandro principe, che ha seguito le orme dell’amato genitore come Sindaco, come parlamentare e come uomo di governo, le condoglianze fraterne».

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 05 novembre 2008 )
 
 
Benvenuti sul portale de La Voce del Savuto!
 
Entra in Chat                                                         

LA VOCE DEL SAVUTO

IL CALENDARIO DEL SAVUTO