Il programma dell’amministrazione comunale va avanti: il progetto per efficientamento energetico dell’edificio scolastico

Politica
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

GRIMALDI – L’esecutivo De Marco a poco più di un anno dall’insediamento prosegue con il proprio programma, nonostante le numerose difficoltà dovute alla gestione delle problematiche relative all’emergenza sanitaria, ma sulle quali viene prodotto il massimo sforzo.
Tra i progetti presentati assume rilevanza il progetto definitivo per l’efficientamento energetico dell’edificio scolastico di corso Trento in base al bando Por Calabria Fesr-Fse 2014-2020 Asse 4 Efficienza energetica e Modalità sostenibile - Azione 4.1.1 e Azione 4.1.2 così come indicato nel programma elettorale.
Ad occuparsi dei progetti finanziabili è l’ingegner Gianni Cuglietta, consigliere comunale con delega alle Politiche ambientali. «Nella relazione tecnica generale - spiega Cuglietta - viene descritto come l’edificio sia stato realizzato verso la metà degli ottanta e si presenta in discreto stato di conservazione; le strutture portanti compresi i muri perimetrali non presentano lesioni, ma sono evidenti una serie di criticità quali ampie macchie di umidità alla base delle murature dovute essenzialmente alla mancanza di isolamento da terra. I solai intermedi e molte partiture interne sono in buono stato, ma sono presenti fenomeni di umidità. Gli infissi esterni in alluminio sono obsoleti e privi di isolamento. In tutti gli ambienti, interni ed esterni, gli impianti sia elettrici che termici sono obsoleti. Per questi motivi - ha concluso il consigliere - si è ritenuto di dover procedere con un intervento finalizzato al miglioramento dell’efficienza ed al risparmio energetico, secondo il protocollo di Kyoto ed Europa 2030. Per poter conseguire l’obiettivo di “Classe energetica A”, l’intervento prevede l’adozione di strategie bioclimatiche ed ecologiche».

Piero Carbone, giornalista pubblicista