Il Liceo "A. Guarasci" di Rogliano tra le migliori scuole superiori della Calabria

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il Liceo Scientifico di Rogliano, Sezione Associata all'Istituto di Istruzione Superiore "Marconi-Guarasci" di Cosenza, è sul podio delle "eccellenze" calabresi (secondo posto a livello provinciale e ai primi posti a livello regionale), almeno secondo gli indicatori della "Fondazione Agnelli", che gli accredita un indice Fga di 72.19. E' quanto emerge dall'annuale classifica (2020), stilata attraverso il portale "Eduscopio", che censisce le scuole superiori in base al rendimento universitario degli studenti che le hanno frequentate. L'indice Fga mette insieme la media dei voti conseguiti all'Università e la percentuale di esami superati dai diplomati di ogni scuola, dandolo stesso peso (50 e 50) ad entrambi i parametri utilizzati.
Si tratta di un'ottima performance, che addirittura migliora i risultati dell'anno precedente (Fga 70.30), segno, questo, che i docenti non si limitano ad assicurare la giusta attenzione a un'adeguata formazione degli studenti, che sia al passo coni tempi, ma che gli stessi sono quotidianamente impegnati, per il raggiungimento di quelli che sono gli standard necessari, per trasmettere adeguate competenze e conoscenze, anche, e, soprattutto,in funzione del prosieguo degli studi. Un dato oggettivo che evidenzia la "bontà" dell'offerta formativa in un contesto periferico (senza aver nulla da invidiare alle altre scuole calabresi, perché i nostri risultati lo testimoniano), in ambienti per l'apprendimento tecnologicamente all'avanguardia, con attività che,oltre alla proposta didattica tradizionale, favoriscono forme di apprendimento innovative: ricerche sul campo,promosse dalla Regione Calabria, dal Ministero dell'Istruzione e dalla Unione Europea, come testimoniano i viaggi all'estero per le competenze chiave in lingua, le attività di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento, ex Alternanza Scuola-Lavoro),o, ancora, i Progetti POR (Piano Operativo Regionale) Calabria.
Naturalmente, bisogna ricordare che, in questo periodo di emergenza sanitaria, le attività didattiche in presenza e le relative attività extracurriculari sono sospese e sono sostituite dalla didattica a distanza.
Grande la soddisfazione (più che legittima) della Dirigente Scolastica, dei docenti, degli studenti, dei genitori, del personale amministrativo e operativo.
Pertanto, cari studenti, che dovete scegliere una scuola finalizzata alla vostra preparazione, per meglio affrontare le sfide del terzo millennio, affidatevi alle competenze e alle professionalità presenti nel Liceo roglianese... e non ve ne pentirete!
Cari genitori, anche Voi continuate ad avere fiducia in Noi!

Giuseppe Pizzuti, docente