La parola al dottor Marco Casaletto, biologo nutrizionista / L'importanza dell'acqua nell'alimentazione

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tra le cattive abitudini alimentari, che purtroppo caratterizzano l'essere umano, ce n'è una molto comune: la mancanza delle giuste quantità giornaliere di acqua. Un essere umano elimina giornalmente circa 1,5 -1,8 litri di acqua tramite urina, feci, respirazione e sudorazione ed è proprio questa la quantità che va reintrodotta.
Per quanto riguarda gli sportivi, la quantità di acqua arriva anche ai 3 litri giornalieri. Il mio consiglio è quello di suddividere il litro e mezzo in 3 bottigliette piccole da mezzo litro da bere tra mattina, pomeriggio e sera. L'acqua è fondamentale poichè migliora la ritenzione idrica, stimola il metabolismo, migliora la depurazione e la digestione, idrata la pelle,migliora la vista ecc..
E allora, cosa aspetti?
Da oggi cambia le tue cattive abitudini ed inizia a bere, magari aiutandoti anche con delle tisane. E ricorda: cambiare le cattive abitudini é un atto di amore verso se stessi.