La parola al dottor Marco Casaletto, biologo nutrizionista / Falsi miti sui test di intolleranze alimentari

Salute e Benessere
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Negli ultimi anni sempre piu persone si sono convinte di essere intolleranti a specifici alimenti. In molti casi, in realtà, c'è solo una dieta scorretta oppure alterazioni gastro-intestinali che causano disturbi che vengono spesso attribuiti, erroneamente, ad intolleranze alimentari. Generalmente i pazienti accusano gonfiore addominale e scarsa digeribilità causati semplicemente da colite, o gastrite o esofagite da reflusso o ernia iatale.
Tengo a chiarire che le intolleranze non creano un aumento di peso ma solo problematiche gastro-intestinali. Esistono test SENZA VALIDITÀ SCIENTIFICA che vengono pubblicizzati sia nelle farmacie e sia in laboratori privati, che vi SCONSIGLIO di fare. Possono costare da 70 fino a piu di 200 euro, ed il fatto di essere dosati su sangue genera nel paziente la convinzione di aver fatto un esame diagnostico affidabile... ma non è cosi.
I test più diffusi E SENZA VALIDITÀ SCIENTIFICA SONO: Dosaggio IGg4, test citotossico, Alcat test, test elettrici (Vega-test, Elettroagopuntura di Voll, bioscreening, biostrengt test, sarm test, moratest), test kinesiologico,dria test,analisi del capello, iridologia, biorisonanza, pulse test, riflesso cardiaco auricolare.
Gli unici test validati scientificamente riguardano l'INTOLLERANZA AL LATTOSIO, che può essere evidenziata sia tramite test genetico e sia tramite il breath test, e l'INTOLLERANZA AL GLUTINE, che può essere evidenziata tramite le seguenti analisi: anti andomisio, anti gliadina ed anti transglutaminasi, anche se la certezza della celiachia si ha tramite biopsia dei villi intestinali.
Consultate sempre uno specialista del settore che possa consigliarvi il giusto iter da seguire ed, eventualmente, un piano alimentare personalizzato per le vostre problematiche. Il Biologo Nutrizionista ONESTO è una di queste figure.