Rogliano. Scacco al Covid-19 / Cinque carabinieri della Compagnia rientrati in servizio. Attesa per gli altri militari

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sono ben 5 i militari della Compagnia dei carabinieri di Rogliano, colpiti dal Covid-19, rientrati in servizio, nel corso di queste settimane. Durante le delicate fasi dell'emergenza, i militari, al comando del Capitano Mattia Bologna, hanno avuto un ruolo centrale, soprattutto per il loro contributo  sul campo.   L'attività  poliedrica, portata avanti dall'Arma,  ha permesso una giusta fruizione dei vari decreti emanati dal Governo centrale, oltre al costante controllo territoriale indispensabile per arginare la diffusione del virus, e non solo. I carabinieri del Savuto si sono contraddistinti anche per una forte vicinanza all'intera Comunità, con una raccolta economica per offrire aiuti concreti alle famiglie in difficoltà, tutto questo, vogliamo ricordarlo, in un perimetro della zona rossa. Nelle prossime ore, secondo alcune indiscrezioni,  anche altri militari, colpiti dal Coronavirus, potrebbero ritornare in servizio. 

Grazie ragazzi...

 

Omar Falvo

Giornalista Pubblicista

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.