Grimaldi, l’amministrazione comunale condanna i gesti delittuosi e rassicura i cittadini

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

GRIMALDI – Una dura condanna ai gesti delittuosi che, in quest’ultimo periodo, hanno colpito la comunità grimaldese, è stata espressa oggi dal sindaco Roberto De Marco e dall'amministrazione comunale.
«Condanniamo fermamente i vili gesti delittuosi consumatisi, negli ultimi tempi, ai danni di alcuni concittadini – scrivono gli amministratori comunali sulla pagina Facebook del comune - e rassicuriamo la comunità che stiamo attivamente collaborando con le Forze dell’Ordine al fine di assicurare alla giustizia i colpevoli, riservandoci di intraprendere ogni azione atta a ristabilire un clima di pacifica e civile convivenza».
È di oggi, infatti, la notizia che, la scorsa notte, a Grimaldi, è stata data alle fiamme un’automobile. Non solo. Pochi giorni fa, una cittadina ha denunciato pubblicamente d’essere destinataria, da tempo, di lettere anonime diffamatorie. Per non parlare, poi, dei frequenti casi di avvelenamento a danno degli animali, la cui morte non fa mai notizia.