Presentata la piattaforma VatiVision. L'attore Francesco Castiglione in Vaticano: «Sono rimasto quasi senza fiato»

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

E' stata presentata, nei giorni scorsi, la piattaforma digitale VatiVision alla presenza di Papa Francesco. La diffusione di contenuti cristiani alla base del prestigioso progetto in streaming. Alla ristretta udienza con il Pontefice ha partecipato il poliedrico attore Francesco Castiglione. Nei panni di Barba nella serie "Don Matteo", in quelli di Gunter nella fiction "Un passo dal cielo", e ancora, la sua magistrale interpretazione, nel film-documentario "Il Precursore", ha catapultato l'attore, da protagonista assoluto, sulla rete ammiraglia della Ra.i.
"Mi sono sentito piccolo piccolo. Davanti alla forza di Papa Francesco sono rimasto quasi senza fiato. Potevo solo osservare con quanta energia, delicatezza e umiltà il Santo Padre ci ha accolto e spronato a vivere dando il meglio di noi, anche attraverso l’arte", ha affermato Francesco Castiglione, con una nota sulla sua pagina facebook.
"Gli abbiamo parlato di VatiVision, un progetto ambizioso, al centro del quale c’e’ una piattaforma streaming on demand. Sulla piattaforma è presente anche il mio/nostro film-documentario “Il Precursore”. Dare personalmente il dvd a Francesco è stato il regalo più bello che la vita mi abbia mai fatto. Grazie ai produttori Elisabetta Sola e Nicola Salvi di Officina della comunicazione che per l’arte hanno dato tutto. Ricorderemo sempre quello che il Papa ci ha detto poco prima di salutarci: quando la vita non è poesia, l’anima zoppica", ha concluso lo stesso.

Omar Falvo
Giornalista Pubblicista
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.