MALITO – Nella situazione di emergenza che stiamo vivendo, in cui gli studenti fanno didattica a distanza, seguendo da casa le lezioni online, l’amministrazione comunale mette a disposizione della dirigente scolastica computer e tablet per quanti di loro ne avessero necessità.
Gli strumenti informatici in questione sono quelli del centro multimediale “Francesco Gatti”.
Di questa lodevole iniziativa, adottata anche da altri comuni, fra cui Grimaldi, ci parla l’assessore alla scuola Valentina De Marco. «L’art. 9 della Costituzione recita che la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura. È proprio sulla base di tale principio costituzionale – spiega l’assessore - che si fonda l’iniziativa di mettere a disposizione della scuola i computer e i tablet del centro multimediale "Francesco Gatti". La nostra amministrazione ritiene che sia un dovere morale e civile essere vicini alla scuola in un momento delicato e difficile come quello che stiamo vivendo. Le attrezzature informatiche contenute nel centro multimediale – continua l’amministratrice comunale - sono destinate agli alunni, e se l'emergenza sanitaria in atto non consente loro di poterle utilizzare a scuola, è giusto che le stesse siano portate nelle loro case per favorire e facilitare la didattica a distanza, fino a quando sarà necessario. Questo è il nostro modo di intendere la cosa pubblica».
Con l’hashtag #nonsietesoli il comune di Malito fa sentire la propria vicinanza ai cittadini, anche quelli più piccoli, in un momento così difficile.


Notizie

Premium Sabatum (2)

Visitatori (2)

259538
OggiOggi112
IeriIeri596
Questa SettimanaQuesta Settimana3075
Questo MeseQuesto Mese12039
TotaliTotali259538
Highest 09-02-2021 : 1115
35.153.100.128
US
UNITED STATES
US

Photo Gallery (2)