«Un atto increscioso è avvenuto stanotte.
Atto che turba la serenità dell’intera comunità e di chi l’amministra. Un atto che nulla ha a che vedere con Grimaldi, con i suoi cittadini, con la sua storia.
Un atto che non è riconducibile ad alcunché di usuale per la specchiata onestà di Grimaldi.
A nome dell’amministrazione comunale ringrazio i volontari della protezione civile per il pronto intervento, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco.
Per come è nostra abitudine, ci siamo messi da subito a disposizione delle forze dell’ordine, per ogni tipo di necessità, al fine di essere da supporto alle indagini in corso.
Da un colloquio con le forze dell’ordine, si è convenuto che, da subito, ci saranno maggiori controlli sul nostro territorio comunale, al fine di tutelare la tranquillità e la sicurezza della nostra comunità.
Vili atti come questi, vanno condannati in tutti le forme e con tutti i mezzi a disposizione.
Siamo a fianco dei cittadini così come le forze dell’ordine; a tutti chiediamo la massima collaborazione al fine di cancellare, nel più breve tempo possibile, questa inusuale e triste, brutta pagina della storia della nostra comunità.
Grimaldi saprà far valere la propria, incorrotta, integrità morale. Ma solo assieme possiamo emarginare atti e individui che deturpano l’onorabilità di tutti e insidiano la sicurezza e la tranquillità della nostra comunità.
Mai come adesso, facciamo fronte comune contro le devianze.
Restiamo uniti, facciamo comunità».
Roberto De Marco, sindaco di Grimaldi



Notizie

Premium Sabatum (2)

Visitatori (2)

124742
OggiOggi221
IeriIeri666
Questa SettimanaQuesta Settimana3939
Questo MeseQuesto Mese8252
TotaliTotali124742
Highest 03-21-2021 : 1327
3.236.118.7
US
UNITED STATES
US

Photo Gallery (2)