GRIMALDI – Un furto in un appartamento nel centro abitato avvenuto molto probabilmente all’ora di pranzo ha fatto scattare ieri pomeriggio l’ennesimo allarme in paese. Nella notte, si era verificato un incendio a un escavatore all’interno dell’ex sede comunale, dove sono in corso i lavori per rendere antisismica la struttura, e la notizia della rapina ha completato una giornata infausta per i grimaldesi.
L’introduzione furtiva nella casa, si è verificata approfittando dell’ora in cui in giro c’è poca gente, e del fatto che i proprietari fossero assenti. Ignoti, forzata la porta d’ingresso, e dopo aver girato in tutta tranquillità, si sarebbero impossessati di alcuni oggetti di valore, anche se le verifiche sono in corso per stabilire l’esatto bottino. La fuga indisturbata dei ladri per le vie deserte, e l’amara sorpresa per i proprietari quando hanno trovato la porta aperta, sono i passaggi finali di un atto che preoccupa la cittadinanza. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rogliano.
Piero Carbone, giornalista pubblicista



Notizie

Premium Sabatum (2)

Visitatori (2)

205145
OggiOggi246
IeriIeri456
Questa SettimanaQuesta Settimana1943
Questo MeseQuesto Mese11528
TotaliTotali205145
Highest 09-02-2021 : 1115
35.175.107.77
US
UNITED STATES
US

Photo Gallery (2)