Da oggi riaprono negozi, bar, ristoranti, parrucchieri, estetisti, il tutto con le dovute restrizioni e cautele. Dopo il lockdown per contenere i contagi da Coronavirus: via libera agli spostamenti all’interno della propria regione senza autocertificazione; si potranno incontrare gli amici e ritornano anche le funzioni religiose, ma rimane il divieto di assembramento.
Tra le difficoltà e i problemi di sempre, il territorio a sud di Cosenza si rimbocca le maniche e cerca di ritornare alla quasi normalità.
Come recita il decreto governativo, i sindaci potranno chiudere alcune aree cittadine, se lo ritengono necessario, e i governatori hanno autonomia di intervenire con ulteriori «misure derogatorie, ampliative o restrittive».
Coordinamento e certezza delle regole, sono questi i due punti chiave che accompagnano la ripartenza nell'area del Savuto.
Rogliano, Piano Lago, Mangone e altri comuni del territorio guardano con ottimismo al futuro, sicuri di ritornare al più presto alla normalità. 

Nella foto: via Antonio Guarasci, Rogliano



Premium Sabatum (2)

Visitatori (2)

650452
OggiOggi159
IeriIeri531
Questa SettimanaQuesta Settimana7065
Questo MeseQuesto Mese11802
TotaliTotali650452
Highest 06-11-2024 : 2259
3.236.143.154
US
UNITED STATES
US

Photo Gallery (2)