Aiello Calabro, successo per “Libera la fantasia, se per un giorno avessi la bacchetta magica…”. Si può aderire fino al 20 maggio

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Fantasticare, lasciare la mente libera di viaggiare e sognare, è sempre qualcosa di straordinario. Qualcosa che ci consente di rilassarci, di stare bene con noi stessi, di inventare situazioni e immagini, di dare ascolto ai nostri desideri più profondi. Perché la fantasia è il nostro rifugio dal mondo e, soprattutto in un periodo difficile come quello attuale, può rappresentare un'ancora di salvezza.
Per stimolare la fantasia, La Pro loco di Aiello Calabro, in collaborazione con il locale Servizio civile universale, ha promosso, dai primi del mese, una bella iniziativa, dal titolo “Libera la fantasia, se per un giorno avessi la bacchetta magica…”.
Si tratta di un invito rivolto a tutti, grandi e piccini, di realizzare un disegno o un piccolo componimento poetico, con cui esprimere le proprie sensazioni, raccontare ciò di cui si sente maggiormente la mancanza in questo particolare momento storico e ciò che ciascuno di noi vorrebbe fare per un giorno se fosse in possesso di una bacchetta magica.
D'altronde, chi non ha mai sognato di per poter realizzare, in un batter d'occhio, ciò che più desidera il suo cuore?
Sono veramente tanti i pensieri, le riflessioni, i disegni giunti finora all'associazione turistica, tutti molto belli e significativi. A quanti volessero partecipare, la Pro loco comunica che si è in tempo fino alle 12 di mercoledì 20 maggio.
Tutti i lavori possono essere inviati all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o sulla pagina Facebook dell'associazione, tramite messenger. Tutti gli aderenti all'iniziativa riceveranno un attestato di partecipazione.
Perché aspettare, dunque? Liberate la mente, date sfogo alla creatività.