Il Comune di Marzi aderisce al progetto “Pedagogia dell’emergenza Covid-19”

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
L'amministrazione comunale ha sposato la proposto dall’Apei Calabria (Associazione Pedagogisti ed Educatori Italiani)., che offre un sostegno pedagogico-educativo Gratuito alle Famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. L'interessante iniziativa punta a rivedere il ruolo dell’ambiente educativo, concentrando l’azione su quello che è possibile fare e - si legge in una nota - "su quanto ancora non abbiamo immaginato di poter fare, per promuovere autostima e sicurezza nei ragazzi". Gli esperti offrono consulenza in pedagogia dell’infanzia, della terza età e intergenerazionale, sulla didattica inclusiva, la progettualità educativa e la valorizzazione della componente genitoriale in ambito emergenziale. Si può contattare l’Apei per una consulenza pedagogica ed educativa al numero verde 800167708.