Cosenza / Tesi Riformiste 2. Successo della manifestazione organizzata da laboratorio riformista, Pd e Verdi

Attualità e Società
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

E’ stato un successo che ha superato le più ottimistiche previsioni quello segnato dalla manifestazione “Tesi Riformiste 2, dalla tempesta perfetta alla riforma necessaria”.
Una maratona Facebook che si è protratta per quasi 13 ore continue di trasmissione, nel corso della quale sono intervenuti rappresentanti istituzionali, dirigenti politici e semplici cittadini, collegati da Calabria, Lazio, Umbria, Veneto, ma pure dalla Germania e financo dall’Oman.
Le immagini della manifestazione hanno raggiunto oltre 20.000 utenti Facebook e sono state viste per oltre 5.000 volte.
Per il Laboratorio Riformista una replica fortunata della manifestazione tenuta per la prima edizione lo scorso anno.
La collaborazione con il PD e la Federazione dei Verdi è senz’altro la chiave del successo dell’iniziativa, cui hanno preso attivamente parte, oltre al portavoce del Laboratorio Francesco Meringolo (nella foto), il commissario cosentino del PD Marco Miccoli, il commissario calabrese dei Verdi Giuseppe Campana e altri autorevoli esponenti delle formazioni organizzatrici, come Tommaso Nannicini, Cesare Marini, Giacomo Mancini, Luana Zanella, Domenico Bevacqua, Carlo Guccione, Giuseppe Giudiceandrea.
Francesco Meringolo, portavoce di Laboratorio Riformista Calabrese dichiara: «Siamo soddisfatti del lavoro svolto e riteniamo che l’impegno profuso sia stato ripagato, prima di tutto dall’attenzione che il PD e i Verdi hanno voluto riservare all’evento. Non era scontato, e di questo li ringrazio. Faccio mie le parole profferite da Marco Miccoli nel saluto introduttivo: la politica ha bisogno di iniziative come questa, politicamente importante perché mette insieme forze politiche e ragionamenti per rispondere alle esigenze del Paese».