Rogliano, emergenza coronavirus/ Ritorna a casa il secondo carabiniere. La compagna: «È la fine di un incubo»

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Scacco al Coronavirus, il secondo carabiniere A.C. della Compagnia  di Rogliano, colpito dal virus,  tornerà a casa nella giornata di domani. Un sospiro di sollievo per tutti i suoi commilitoni. Ricordiamo che il militare,appartenente al nucleo radiomobile del Savuto,  è stato nel reparto di terapia intensiva per diverse settimane. 

La compagna,  emozionata per bella  notizia, ha così dichiarato al nostro giornale: 

<<Per me è la fine di un incubo, sono veramente contenta, aspetto con gioia la giornata di domani. Grazie veramente a tutti per il sostegno. Grazie ancora per la forte vicinanza dimostrataci in questo momento così particolare per tutto il Paese>>

Omar Falvo