APRIGLIANO - La giunta comunale ha deliberato il Piano triennale del fabbisogno del personale 2020/2022.
«Entro l’anno in corso - ha commentato il sindaco Alessandro Porco - è prevista una capacità di cinquantamila euro che consentirà di assumere, a tempo indeterminato, tre categorie B, mediante selezione presso il Centro per l'impiego; nel successivo biennio e, comunque per la fine del mandato, questa amministrazione sarà in grado di programmare il reclutamento, mediante concorso, di complessive dieci unità lavorative. Considero questo provvedimento - ha sottolineato Porco - una svolta strategica per il nostro Ente che migliorerà l'erogazione dei servizi e il modo in cui i nostri cittadini percepiranno la missione di questa amministrazione. Dopo anni di miopia amministrativa in cui, chi ci ha preceduto, ha fatto sfumare una capacità di circa centomila euro, con i quali si poteva concretizzare una maggiore politica occupazionale e che, invece, ha pregiudicato in modo significativo sul carico di lavoro attuale, questa giunta è riuscita a elaborare un progetto che può dirsi di miglioramento epocale. Posso affermare con sicurezza che, con il provvedimento adottato, daremo un impulso positivo, sia per quanto riguarda le politiche del personale, sia nel rapporto fra i cittadini apriglianesi e il Comune».
Piero Carbone, giornalista pubblicista



Notizie

Premium Sabatum (2)

Visitatori (2)

233583
OggiOggi50
IeriIeri866
Questa SettimanaQuesta Settimana1713
Questo MeseQuesto Mese4214
TotaliTotali233583
Highest 09-02-2021 : 1115
3.89.204.127
US
UNITED STATES
US

Photo Gallery (2)